• English
  • Italiano
  • Español
  • Čeština
  • Deutsch
  • Suomi
  • Nederlands
  • Ελληνικά
  • עברית
  • Norsk Nynorsk
Home (it) 2017-10-06T12:29:52+00:00

Il progetto Data-driven Bioeconomy (DataBio) si concentra sulla produzione di migliori materie prime dall’agricoltura, la silvicoltura e la pesca per l’industria bioeconomica per produrre cibo, energia e biomateriali tenendo conto della responsabilità e della sostenibilità.

Al fine di soddisfare i suddetti obiettivi, DataBio controlla e attua ICT innovativi e flussi informativi centrati principalmente attorno all’uso di sensori prossimali e remoti, al fine di fornire un’infrastruttura Big Data semplificata per la scoperta, il recupero, l’elaborazione e la visualizzazione dei dati, a sostegno delle decisioni nelle operazioni del business in bioeconomia.

“Questo programma è attuato dal Consorzio DataBio: 48 partner provenienti da 17 paesi, di cui 14 membri dell’UE”.
DataBio
febbraio 2018
lunedì martedì mercoledì giovedì venerdì sabato domenica
29 gennaio 2018 30 gennaio 2018 31 gennaio 2018 1 febbraio 2018 2 febbraio 2018 3 febbraio 2018 4 febbraio 2018
5 febbraio 2018 6 febbraio 2018 7 febbraio 2018 8 febbraio 2018 9 febbraio 2018 10 febbraio 2018 11 febbraio 2018
12 febbraio 2018 13 febbraio 2018 14 febbraio 2018 15 febbraio 2018 16 febbraio 2018 17 febbraio 2018 18 febbraio 2018
19 febbraio 2018 20 febbraio 2018 21 febbraio 2018 22 febbraio 2018 23 febbraio 2018 24 febbraio 2018 25 febbraio 2018
26 febbraio 2018 27 febbraio 2018 28 febbraio 2018 1 marzo 2018 2 marzo 2018 3 marzo 2018 4 marzo 2018

IL CONCETTO E L’APPROCCIO

1. I Big Dataset sono eterogenei, possono essere non strutturati, difficili da elaborare;
2. Spesso i dati preziosi vengono misurati per l’uso in tempo reale, non adeguatamente conservati;
3. I Big Data verranno esponenzialmente creati, elaborati e immagazzinati nei prossimi anni, ma nessuna infrastruttura singola può svolgere il lavoro da solo.


Per affrontare queste problematiche, DataBio attuerà una piattaforma dell’ultima generazione, interoperabile, attingendo da esistenti infrastrutture dei singoli partner, affinché gli utenti con profili diversi possano beneficiare pienamente delle elevate intrinseche capacità di computazione.

RISULTATI ATTESI

Dimostrare un aumento della produttività nella bioeconomia
Aumento della quota di mercato dei fornitori di tecnologia Big Data nel settore della bioeconomia
Più che raddoppiare l’uso della tecnologia Big Data nella bioeconomia
Sfruttando gli investimenti aggiuntivi dai settori target per un fattore di >5
Più di 100 organizzazioni attive in dimostrazioni
Collaborazione con altre azioni Big Data
Collaborazione stretta con BDVA